Skip to main content

FORMAZIONE EROGATA IN PRESENZA

l’Art. 73 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di lavoro provveda affinché i lavoratori incaricati dell’uso delle attrezzature di lavoro che richiedono conoscenze e responsabilità particolari ricevano una formazione, informazione ed addestramento adeguati e specifici, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possano essere causati ad altre persone.

Obiettivo del corso: fornire le conoscenze necessarie ai lavoratori addetti alla conduzione di carrelli a braccio telescopico rotativi in conformità alle richieste dell’art. 73 del D. Lgs. 81/08 e del punto 6 dell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012,al fine di mantenere l’abilitazione all’uso dell’attrezzatura di lavoro.

Descrizione

Con l’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 sono state individuate le attrezzature di lavoro per le quale è richiesta una specifica abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione.

La formazione dei lavoratori addetti all’uso di queste attrezzature di lavoro, come previsto nell’Accordo Stato Regioni 22/02/2012, deve seguire precisi percorsi, durata e modalità, contemplando una formazione teorica e pratica, con verifiche di apprendimento eseguite anche “in campo”.

Gli addetti all’utilizzo di carrelli a braccio telescopico rotativi devono effettuare ogni 5 anni un corso di aggiornamento per il rinnovo dell’abilitazione.

Il corso di aggiornamento rivolto agli “Addetti alla conduzione di carrelli a braccio telescopico rotativi” conforme ai contenuti del punto 6.2 dell’Accordo suddetto, consente previo il superamento delle verifiche previste, di rinnovare l’attestato di abilitazione all’uso degli stessi.

Il corso ha una durata di 4 ore.

Sei interessato a questo corso?

CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI